Vacanze in collaborazione

Campo Junior, giorni 1, 2, 3

Racconti dalla montagna
Campo Junior iniziato in salita martedì: non solo metaforicamente. Il grande Bus carico di 61 ragazzini non riusciva ad affrontare l’ultima salita prima della casa e quindi: armi e bagagli e le scattanti gambette dei nostri ragazzi si sono recate alla casa.
Ci siamo sistemati e abbiamo preso contatto con la storia che accompagna le nostre giornate: la commovente storia di Auggie Pulmann in Wonder, un ragazzino dal volto deforme alle prese l’inizio della scuola media.
Prendersi cura di chi viene lasciato in disparte e non giudicare nè escludere le persone accanto a noi: è un tema scottante per ragazzi di questa età e nei giochi, nelle camminate e nei momenti di preghiera e di riflessione stiamo cercando di crescere insieme.
A tavola siamo 82: 62 ragazzi e 20 tra sacerdoti ed animatori. Oggi sono stati spazzolati 12 kg di gnocchi al ragù gratinati, con tanto di tòci nella teglia.
Vi aggioneremo appena avremo un po’ di tempo tra un torneo di ping pong e una partita notturna a guarda e ladri nel bosco (con un bilancio di soli tre contusi). A presto!

Come la maggior parte dei siti web, il nostro sito utilizza piccoli files di testo chiamati cookie salvati sul tuo dispositivo. Utilizziamo solo cookie tecnici sono necessari per il corretto funzionamento del sito e cookie statistici di terze parti che raccolgono dati statistici anonimi sull’utilizzo del sito.